News

CONTRIBUTI PER LA VALORIZZAZIONE DEI MARCHI

FINALITA': Il Bando mira a valorizzare e rilanciare i marchi nazionali in corso di validità, registrati presso l’UIBM o presso l’EUIPO (con rivendicazione della preesistenza del marchio registrato presso l’UIBM), non estinti per mancato rinnovo o decadenza, la cui domanda di primo deposito presso l’UIBM sia antecedente il 1 gennaio 1967.   Beneficiari: Il Bando è rivolto alle mediepiccole e micro imprese che abbiano sede legale e operativa in Italia.   PROGETTI AMMESSI: Oggetto dell’agevolazione è la realizzazione di un progetto finalizzato al rilancio ed alla valorizzazione produttiva e commerciale del marchio.   AGEVOLAZIONI: Le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni e di beni strumentali ad uso produttivo correlati alla realizzazione del progetto di valorizzazione del marchio che deve riguardare prodotti/servizi afferenti l’ambito di protezione del marchio stesso con riferimento alle classi di appartenenza dei prodotti/servizi per le quali esso risulta registrato.   CONTRIBUTO: Le agevolazioni sono concesse nella forma di contributo a fondo perduto in conto capitale in misura massima pari all’80% delle spese ammissibili per l’acquisizione di servizi specialistici e del 50% per l’acquisto di macchinari, attrezzature e software.   AGEVOLAZIONE MASSIMA: Ciascuna impresa può presentare più richieste di agevolazione aventi ad oggetto – ognuna di esse – un diverso marchio, come individuato al punto 6 del Bando, fino al raggiungimento dell’importo massimo dell’agevolazione, per impresa, di Euro 120.000,00. Le risorse disponibili ammontano complessivamente a Euro 4.500.000,00.   PROCEDURA: Presentazione domande a partire dalle ore 9.00 del

4 aprile 2017.