News

REGIONE EMILIA-ROMAGNA FONDO ENERGIA 2017

Il Fondo ENERGIA è un fondo rotativo di finanza agevolata che si propone l’obiettivo di sostenere interventi di Green Economy.   BENEFICIARI Piccole imprese
  • attive
  • con almeno una sede produttiva nel territorio regionale
  • con codice principale ATECO 2007 ricompreso all’interno di una delle sezioni previste dal regolamento del Fondo.
  INIZIATIVE AMMISSIBILI Il Fondo agevola progetti finalizzati a
  • migliorare l’efficienza energetica riducendo i gas “climalteranti”;
  • produrre energia da fonti rinnovabili, esclusivamente per autoconsumo, nonché gli impianti di cogenerazione ad alto rendimento.
  SPESE AMMISSIBILI Sostenute dopo la presentazione della domanda (ad eccezione della voce E dell’elenco sottostante, per le quali è ammessa una retroattività fino al 01/06/2014), le spese potranno riguardare:
  1. interventi su immobili strumentali: ampliamento e/o ristrutturazione, opere edili funzionali al progetto;
  2. acquisto ed installazione, adeguamento di macchinari, impianti, attrezzature, hardware;
  3. acquisizione di software e licenze;
  4. consulenze tecnico/specialistiche funzionali al progetto di investimento;
  5. spese per la redazione di diagnosi energetica e/o progettazione utili ai fini della preparazione dell’intervento in domanda.
    AGEVOLAZIONE Il Fondo eroga un finanziamento (mutuo chirografario) fino al 100% dei costi ammissibili, ricompreso tra i seguenti limiti
  • € 20.000,00 (minimo)
  • € 500.000,00 (massimo).
  Il tasso finale è pari alla media ponderata tra i seguenti tassi:
  • 0,00% sulla parte di finanziamento a provvista pubblica (70%);
  • Euribor 6 mesi mmp + spread max 4,75% sulla parte di finanziamento a provvista privata (30%).
  L’operazione deve transitare tramite uno degli istituti di credito convenzionati e rientra nel regime “de minimis”.   E’ inoltre previsto un contributo a fondo perduto, a copertura delle spese tecniche sostenute per le diagnosi energetiche e/o lo studio di fattibilità e/o la predisposizione del progetto, nella misura massima del 12,5% del finanziamento ammesso.   PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE Le domande, complete di business plan, possono essere presentate ON LINE a partire dal  

10 luglio 2017

e fino ad esaurimento delle risorse disponibili (comunque non oltre il 15 ottobre 2017 ).