News

BANDO QUALIFICAZIONE E VALORIZZAZIONE DELLE IMPRES

Beneficiari

PMI di qualsiasi forma giuridica, che, al momento della domanda:

  • esercitano un'attività commerciale al dettaglio in sede fissa, anche stagionale;
  • esercitano, anche in forma stagionale, una attività di pubblico esercizio di somministrazione di alimenti e/o bevande

 

Interventi ammissibili

Riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture nelle quali si svolge l’attività, oppure l'offerta di nuovi prodotti e/o servizi alla clientela e/o per il loro miglioramento o consolidamento anche tramite l’introduzione delle più moderne tecnologie informatiche e digitali.

Spese ammissibili

  • opere edili, murarie e impiantistiche connesse agli interventi di riqualificazione, ristrutturazione e/o ampliamento delle strutture in cui si svolge l’attività;
  • consulenze di progettazione, direzione lavori e collaudo, (max 10% delle spese);
  • acquisto di macchinari, attrezzature, impianti opzionali, finiture e arredi funzionali all’esercizio dell’attività e all’offerta o al miglioramento di nuovi servizi e/o prodotti alla clientela, nonché di sistemi per la vendita di prodotti sfusi e di vuoto a rendere;
  • acquisto di dotazioni informatiche (hardware), per l’acquisto di software e relative licenze d’uso, di servizi di cloud computing funzionali all’esercizio dell’attività e all’offerta o al miglioramento di nuovi servizi e/o prodotti alla clientela, nonché per la realizzazione di siti internet ed e-commerce, con esclusione delle spese relative alla manutenzione ordinaria, all’aggiornamento e alla promozione;
  • acquisto di brevetti, marchi, licenze e know how;
  • acquisizione di servizi di consulenza per realizzazione dei progetti e/o presentazione delle domanda (max 10% delle spese).

 

Tipologia e misura del contributo 

L’agevolazione, a fondo perduto, è in regime de minimis, per il  40% dell’investimento ammissibile.

Il progetto finanziabile dovrà avere una dimensione minima di investimento pari a euro 15.000 e Il contributo massimo concedibile è di euro 30.000.

 

Scadenze

  • 1° finestra dalle ore 10.00 del giorno 18 febbraio 2020 alle ore 13.00 del giorno 18 marzo 2020
  • 2° finestra: dalle ore 10.00 del giorno 15 settembre 2020 alle ore 13.00 del giorno 29 ottobre 2020